Gran Fondo Portorose 2018… mentre altri se la spassano a Portole

Dopo una settimana piovosa che ha lasciato pochissimo spazio alle uscite infrasettimanali se non qualche sporadica fuga nel pre o nel dopo lavoro è arrivata la domenica. La stagione agonistica è già ben cominciata e per questo fine settimana erano previste ben tre gare concomitanti: la Collio Marathon Bike a Cormons, una gara Marathon MTB a Marčana in Istria e la Gran Fondo Portorose 2018. C’era l’imbarazzo della scelta ma quello che non c’era era forse la volontà di fare nuovamente una gara sotto la pioggia come alla Kras Kros della settimana appena passata , viste le previsioni decisamente poco incoraggianti per oggi.

E’ arrivato così il sabato sera: silenzioso e senza proposte di sorta. Qualcuno ha addirittura sospettato che il telefono non funzionasse visto il silenzio totale e irreale su tutti i canali social del club.

E’ ormai sabato tardi quando Dean inoltra la proposta: “domani mattina, ore 9:00 al PQ per giro BDC in Istria”. Nessuna risposta.

E’ così che questa mattina alle 9:00, con un bel sole (alla faccia delle previsioni meteo!) tanti atleti in divisa nero verde si sono incontrati al solito posto per una sgambata in terra istriana. Sull’altipiano, nel frattempo, Livio & Co si incontravano per un giro gemello verso Gorizia mentre Andrea Manzin si lanciava in una fagianata verso Grado.

La domenica dei “centini”: Strava è stato irrorato a spot di attività da 80, 90, 100 e anche 120 kilometri. Ma il vero protagonista di oggi, colui che merita la copertina dell’articolo di oggi non può che essere Fulvio Pittao che, zitto zitto, quatto quatto ha portato a casa la medaglia di partecipazione alla Gran Fondo Portorose 2018: poche chiacchiere e molta sostanza, perché un giro in compagnia o da solo, anche se con 100km o con 1500m di dislivello non ha la stessa valenza sociale di una gara iniziata e conclusa, specie se con i colori MBC in bella mostra!

…ma per non sminuire comunque i bei giri di oggi, vi lasciamo con queste cartoline:

Da Portole:

e dal Monte San Michele:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.